Sentiero dell'acqua di Irma

indirizzo: , Irma (BS)

Il Sentiero dell’Acqua è un percorso storico-naturalistico che si snoda tra boschi e torrenti, valorizzando testimonianze storiche e ambienti naturali legati all’acqua ed alla sua presenza sul territorio. Il percorso ha inizio presso l’abitato di Irma, tra storiche fontane e un antico lavatoio e da cui si allontana per raggiungere la Fonte di San Carlo, dove si incrocia con il Mella di Irma, torrente che porta acqua in tutte le stagioni e sfocia a fondovalle nel Mella maggiore, fiume che percorre tutta la Val Trompia. Da qui, risalendo il torrente, si percorre un antico sentiero ricco di biodiversità, un tempo sfruttato per la caccia, la raccolta di erbe spontanee e il taglio della legna per la produzione del carbone, oggi recuperato dopo un lungo abbandono. Il territorio di Irma, posto alle pendici del Monte Ario, è caratterizzato da una naturale abbondanza idrica, garantita da una varia presenza di falde sotterranee e di sorgenti. Accompagnati da pannelli informativi e didattici, si raggiunge una radura che ospita la stazione interattiva finale dove il percorso didattico termina. E' poi possibile continuare il cammino seguendo un sentiero escursionistico che permette di avvicinarsi, ad un imponente salto d'acqua di circa 50 m, la Cascata della Caldéra, che sbarra il cammino.